Polpette di carne e melanzane

Gli ultimi post di Alessia (Vedi tutti)

Alzi la mano chi non prepara le polpette in cucina? Sono facili da preparare, gustose anche per i più piccoli e si possono preparare con diverse varianti. Se si aggiungono le verdure di stagione, possono diventare appetibili per tutti, anche per chi è poco abituato a integrare le verdure nella sua alimentazione. Le melanzane sono un ortaggio reperibile da giugno ad ottobre, appartengono alla famiglia delle Solanacee e contengono solanina, un alcaloide potenzialmente tossico. Per questo motivo le melanzane andrebbero mangiate sempre dopo cottura.

 

Stampa questa Ricetta
Polpette di carne e melanzane
Questa ricetta si ispira alle polpette di melanzane alla greca, che si chiamano Melitzanokeftedes. Nella nostra versione c'è anche un po' di carne macinata, in misura molto inferiore alla quantità di melanzana, per garantire la presenza di tutti i macronutrienti. La feta è un ingrediente tipico della cucina greca, anche se non a tutti può piacere. In questo caso potete sostituirla tranquillamente con un formaggio di vostro gradimento.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 20 minuti
Porzioni
polpette
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 20 minuti
Porzioni
polpette
Ingredienti
Istruzioni
  1. Posiziona le melanzane in una teglia da forno, e falle cuocere per 30 minuti a 220 gradi.
  2. Una volta raffreddate, privale della buccia e metti la polpa in un recipiente.
  3. Aggiungi la carne macinata, l'uovo e la feta tagliata a pezzetti. Se non avete la feta, potete sostituirla con 20 grammi di parmigiano Unisci un poco di aglio grattugiato, zenzero grattugiato, sale e pepe.
  4. A questo punto versa nell'impasto due cucchiai di pangrattato e inizia a mescolare. La consistenza deve essere compatta, eventualmente aggiungete pangrattato fino ad ottenere quella giusta.
  5. Fate riposare l'impasto in frigorifero per almeno 20 minuti, poi potete procedere a lavorarlo. Versate poco olio di semi in una ciotola ed usatelo per ungervi le mani. Versate poi il pangrattato un piatto. Prendete una manciata di impasto e formate la polpetta, schiacciandola leggermente. Passa la polpetta nel pangrattato e posizionala su una teglia rivestita di carta forno.
  6. Quando avete formato tutte le polpette, mettete la teglia in forno per 20 minuti a 220 gradi, ricordandovi di girarle a metà cottura.
  7. E buon appetito!
Lascia un like a questa Ricetta

Leggi anche

Lascia un Commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi