Zuccotta: zuppa rustica con zucca e porcini

Gli ultimi post di Alessia (Vedi tutti)

Ingredienti cardini dell’autunno sono la zucca e i funghi porcini e allora perché non unirli in un unico piatto? Sebbene la zucca abbia un sapore dolciastro, non bisogna spaventarsi anzi! Può essere consumata senza sensi di colpa sia da coloro che seguono un regime ipocalorico, sia dai diabetici in quanto l’abbondante percentuale di fibra al suo interno, riduce l’assorbimento dei carboidrati. Il suo colore arancione lo si deve alla presenza di beta-carotene,importante per la salute dei nostri occhi. Se volete sapere altre curiosità sulla zucca leggete qui. I funghi porcini sono ricchi di sali minerali come il selenio, calcio, magnesio e silicio per la prevenzione dell’osteoporosi. I funghi conciliano il sonno perché presentano una buona dose di triptofano, un amminoacido precursore della serotonina.

Stampa questa Ricetta
Zuccotta: Zuppa rustica con zucca e porcini
Zucca e funghi porcini, un perfetto connubio autunnale.
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Zuccotta
Brodo vegetale
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Zuccotta
Brodo vegetale
Istruzioni
  1. Ho pulito la zucca e l'ho tagliata a pezzi grossolani. In una pentola di terracotta ho messo olio, aglio e funghi porcini freschi fatti a pezzettini. La cottura in terracotta è ideale soprattutto per cucinare i legumi perché all'interno mantiene la temperatura costante. Ho rosolato il tutto per un paio di minuti e ho aggiunto la zucca che avevo precedentemente sminuzzato attraverso un frullatore, per velocizzare la cottura.
  2. In una pentola a parte ho preparato un brodo vegetale aggiungendo i funghi porcini secchi. Ho cotto la zucca aggiungendo il brodo di volta in volta. Dopo circa 20 minuti, ho aspettato che la zucca fosse abbastanza cotta da poter aggiungere la zucca rustica (fatta da orzo, farro e lenticchie). Questa zuppa l'avevo comprata in Abruzzo perciò ho voluto sperimentarla in questa piatto ma se non l'avete, si può usare il riso o il farro perlato. A fine cottura, ho aggiunto del prezzemolo fresco tritato e i porcini secchi che erano nel brodo.
  3. Ho impiattato la mia zuccotta in una terrina di terracotta e ho aggiunto qualche fetta di scamorza affumicata e del prezzemolo per completare il piatto.
Lascia un like a questa Ricetta

Leggi anche

Lascia un Commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi