Samosa verza e lenticchie

Gli ultimi post di Alessia (Vedi tutti)

I samosa sono stuzzichini di origine indiana, e solitamente si mangiano prima del pasto (come i nostri antipasti). Devo la loro scoperta al mio viaggio in India qualche anno fa. In generale sono un piatto vegetariano, composti da triangoli di pasta farcita e fritta (nella versione originale) con un ripieno di verdure e patate lesse speziate. La pasta consiste in un composto di acqua e farina. Nel mondo Occidentale si usa realizzare la pasta dei samosa con pasta fillo ma non è la stessa cosa. Si possono friggere oppure in una versione più salutare si cuociono in forno come in questa ricetta.

 

Stampa questa Ricetta
Samosa verza e lenticchie
Samosa, piatto vegetariano con verza, lenticchie rosse e spezie indiane. Si possono preparare con molteplici ripieni e anche il nome "samosa" subisce variazioni, vengono chiamati anche sambusa in Iran, samuza in Nepal, sambusak in Arabia Saudita e samsa in Turchia. L'etimologia del nome è unica e deriva dalla parola del persiano antico sanbusak o sanbosag che significa "mezzaluna" e fa riferimento alla forma dei samosa.
Piatto Vegetariano
Cucina Etnica
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Ingredienti per il ripieno
Ingredienti per impasto samosa
Piatto Vegetariano
Cucina Etnica
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Ingredienti per il ripieno
Ingredienti per impasto samosa
Istruzioni
  1. Step 1: Preparare l'impasto. In una ciotola mettere la farina, sale, olio e man mano che si lavora con le mani, aggiungere l'acqua fino ad ottenere un impasto compatto come nella foto. Lasciate riposare per una mezz'oretta e nel frattempo preparate il ripieno.
  2. Step 2: Prepare il ripieno. In una wok o in una padella capiente mettere la verza precedentemente lavata e tagliata a listarelle, olio, prezzemolo e coriandolo. Far cuocere per qualche minuto. Aggiungere le lenticchie e abbondante acqua per cuocere il tutto. Cuocere per una mezz'oretta aggiungendo spezie a piacere e acqua se serve.
  3. Step 3: Quando il ripieno è pronto, prendete l'impasto e formate delle palline da stendere con mattarello formando un cerchio. Dividere a metà il cerchio, prendere un semicerchio e posizionarlo davanti a voi con il lato diritto, verso l'alto. L'intento è quello di formare un cono cercando di unire i lembi della pasta.
  4. Step 4: Una volta che il cono è formato come nella foto, abbiate cura di non lasciare spazi aperti tra un lembo e un altro altrimenti perderete il ripieno.
  5. Step 5: Chiudere la base del cono e procedere con gli altri samosa con lo stesso procedimento.
  6. Step 6: Infornare a 180° per circa 20 minuti adagiando i samosa su carta forno.
  7. Step 7: Servire. Si possono accompagnare con la salsa tsatiki, a base di yogurt greco.
Lascia un like a questa Ricetta

Leggi anche

Lascia un Commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi